20.3.07

Cake al cioccolato

Un cake al cioccolato delizioso, e anche carino.. tutto piccolino !

Image Hosted by ImageShack.us


Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us


Ingredienti per 4 persone:

  • 3 uova
  • 2 cucchiai di miele
  • 80 gr di zucchero
  • 50 gr di mandorle macinate
  • 40 cl di panna liquida
  • 80 gr di farina
  • ½ bustina di lievito
  • 3 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaio di rhum, o cognac
  • 50 gr di burro mezzo sale (o normale con 1 cc di sale)
  • 30 gr di cioccolato amaro, a pezzetti

Burro per la forma

Preriscaldare il forno a 160°C.


Fate fondere il cioccolato a bagno maria, mettetelo da parte.

Fate fondere anche il burro e lasciatelo raffreddare.

Mescolate la farina con il cacao e il lievito.

Montate bene le uova con il miele e lo zucchero, unite le mandorle e la farina con

il cacao.

Unite la panna liquida, il burro fuso e mescolate bene.

Infine, versate il rhum e il cioccolato fuso, mescolate fino ad ottenere una bella pasta

liscia.

Image Hosted by ImageShack.us


Versate la preparazione nella forma imburrata e cuocete in forno a 160°C

per 40-45 minuti.

Lasciate intiepidire il cake prima di sformarlo.

Decorate con zucchero a velo, o se siete proprio golosi, con una bella glassa

..magari bianca!

Image Hosted by ImageShack.us


E adesso... godetevelo! (è abbastanza piccolino, in una serata è stato pappato tutto!)

6 commenti:

kc ha detto...

hey,
mmmmmmm!chocolate bread is one of my favorites.check out my site for a new type of bread!

lizzy ha detto...

Buonooooooo!! gnam gnam

inaria ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Vaniglia ha detto...

Slurp slurp sluuuuuuuurp! Passato il mal di denti allora cara Nini?! Bellissimo e supergoloso questo cake!
Bisous

Gourmet ha detto...

Mi sale la glicemia solo a guardarlo, ma deve essere buonissimo!! ;)

Gaia ha detto...

ciao nini,
ogni volta che passo da te come dice anche sandrina il livello di glicemia sale alla grande...io mi permetto di scopiazzare questa torta magari in versione celiaca così me la magno senza rimorsi!