15.12.08

torta all'Ovo..maltina

Ciao a tutti ... golosoni !

Image Hosted by ImageShack.us

Oggi, una ricetta che ho "rubacchiato" su un giornale, e tradotto per voi.
Chi non conosce l’ovomaltina?
Quel buon cioccolato in polvere da mettere nel latte per colazione, o il cioccolato, le barrette coperte di cioccolato con l’ovo dentro...le mie preferite!
Io adoravo (ancora adesso) mangiare col cucchiaio l'ovo direttamente dal barattolo, e spesso mi faceva tossire, cosi fine mi andava di traverso...non vi è mai capitato?
Beh, questa torta è fatta proprio con lei, l’Ovo!

Torta all’Ovo...maltina
Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Ingredienti:

  • 200 gr di farina
  • ½ cc di sale
  • 75 gr di burro freddo, a pezzetti
  • ½ dl d’acqua

Farcia.
  • 2 ½ dl di latte
  • 150 gr di ricotta alla panna, (quark)
  • 150 gr d’ovomaltina in polvere
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 2 uova

Glassa:
  • 30 gr d’ovomaltina
  • 1 ½ cucchiai d’acqua calda
  • 75 gr di zucchero al velo

  • Biscotti ovolinos,per decorare (clic)

Mescolare la farina e il sale in un recipiente.
Unire il burro e lavorare a mano, fino ad ottenere una pasta granulosa.
Unire l’acqua e formare rapidamente una pasta.
Appiattirla e metterla al fresco per 30 minuti, coperta.

Stendere la pasta nella tortiera (coperta con carta da forno).
Ripiegare i bordi della pasta verso l’interno, e bucherellare il fondo con una forchetta.

Con un frustino, mescolare tutti gli ingredienti per la farcia e versarla sulla pasta.

Cuocere la torta in forno già caldo a 200°C per circa 30 minuti..

Glassa:

Mescolare bene l’ovomaltina con l’acqua calda e lo zucchero al velo.
Glassare la torta e lasciar asciugare.

Al momento di servire, decorare con biscotti ovolinos, o con bricioline colorate,
fiorellini di zucchero colorati, ecc..


L’ovomaltina la trovate ovunque. Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us
Se non trovate gli "ovolinos", potete usare dei biscottini al cioccolato.


Image Hosted by ImageShack.usBacioni e buona settimana a tutti!

11 commenti:

dolci a ...gogo!!! ha detto...

buondi e buonissima torat da copiare...sei sempre bravissima,baic imma

Romy ha detto...

Che bella idea! Io l'Ovomaltina la adoro! Quando ero piccolina e c'erano i giochi olimpici , di cui Ovomaltina era uno degli sponsor, la rubavo e la mangiavo a cucchiaioni, con la scusa che era la bevanda degli atleti...Ma che bambina giudiziosa, che ero! ;-P Bacioni

Mirtilla ha detto...

insolita e buonissima!!!

manu e silvia ha detto...

vuoi la verità? non abbiamo mai assaggiato l'ovomaltina!!
però la torta ci ispiora parecchio, ed è anche bellissima da vedersi!!
un bacione

Isabel ha detto...

interessante, sembra golosissima. Bravissima. ciao ciao

Micaela ha detto...

ma dai... questa ricetta è troppo originale!!! non ho mai provato l'Ovomaltina nei dolci!!! grazie per l'idea! baci

Polinnia ha detto...

che belloooo, questo dolcetto mi invoglia e mi pare tanto natalizio!!
ehi passa da me, ho rifatto lo stollen!! ;-)
baciiiii

Lo ha detto...

mamma mia che splendore...questa è davvero goduriosa...si si succedeva anche a me di tossire perchè era troppo fine!

Gunther ha detto...

lo utilizzavo tanti anni fa per la colazione farci la torta è una bella idea

Val ha detto...

Che bella torta!
Ma mi piace specialmente il pane alla frutta qui sotto! L'ho mangiato di recente ai mercatini nel sud della Germania: ottimo! (e molto calorico!)Ciaooo!

Laura ha detto...

Questa sì che è una torta particolare!
Anche a me piaceva l'Ovomaltina ma è passato tanto tempo.
Non so neppure se la vendano ancora.
Mi sa che mi metto alla ricerca.
Grazie della ricetta